Ultima modifica: 5 Maggio 2019
CTS La Spezia > UDL/PUA

UDL/PUA

L’approccio Universal Design for Learning (UDL) o Progettazione Universale per l’Apprendimento (PUA) affronta e anima tre grandi sfide della società e della scuola di oggi e del domani: disabilitàinclusione e tecnologia, e promuove una proposta concreta a partire dagli sviluppi delle neuroscienze, dai fondamentali princìpi psicopedagogici moderni e dalle linee guida elaborate dai ricercatori del Center for Applied Special Technology (cast.org).
Tale modello, con la sua universalità, poggia sui valori etici delle pari opportunità e dell’equità, e sollecita una nuova visione del mondo, con molteplici proposte metodologiche orientate verso una rivoluzione di pensiero centrata sul rispetto della diversità-unicità umana, sulla creatività, sulla flessibilità, sull’accessibilità reale ai processi di apprendimento, ma soprattutto sul riconoscimento e sulla valorizzazione delle differenze di ogni persona.

continua a leggere…

Linee guida

La PUA si basa su tre principi:

  1. Princìpio I: Fornire molteplici mezzi di rappresentazione (il “cosa” dell’apprendimento).
  2. Princìpio II: Fornire molteplici mezzi di azione ed espressione (il “come” dell’apprendimento).
  3. • Princìpio III: Fornire molteplici mezzi di coinvolgimento (il “perché” dell’apprendimento).

Intervista a Dario Ianes




Return to Top ▲Return to Top ▲