Ultima modifica: 23 febbraio 2017

Chi siamo

Centro Territoriale di Supporto La Spezia

a.s. 2015/16 e 2016/17

dalla Direttiva MIUR del 27 dicembre 2012:

I CTS (..) informano i docenti, gli alunni, gli studenti e i loro genitori delle risorse tecnologi-che disponibili, sia gratuite sia commerciali…; organizzano iniziative di formazione sui temi dell’inclusione scolastica e sui BES nonché nell’ambito delle tecnologie per l’integrazione…; valutano e propongono ai propri utenti soluzioni freeware…

La consulenza offerta dai Centri non riguarda solo l’individuazione dell’ausilio più appropriato per l’alunno, ma anche le modalità didattiche (..) e le modalità di collaborazione con la famiglia… Acquistano ausili adeguati alle esigenze territoriali… raccolgono le buone pratiche di inclusione…”

dalla circolare MIUR n. 8 del 6 marzo 2013:

…CTS, quale interfaccia fra l’Amministrazione e le scuole, e tra le scuole stesse nonché

quale rete di supporto al processo di integrazione, allo sviluppo professionale dei docenti, alla

diffusione delle buone pratiche”.

Modalità di Consulenza

Il Centro è aperto tutti i lunedì dalle h. 14,30 alle h. 16, 30 ai docenti, ai genitori e agli alunni

L’attività di sportello è gestita dai docenti – operatori del Centro Territoriale di Supporto nominati dall’Ufficio Scolastico Regionale di Genova.

Operatori:

 

Nome Cell Email
 Canessa Patrizia  339 3814294  patrizia.canessa@ctslaspezia.eu
Garau Daniela 347 5456311 daniela.garau@ctslaspezia.eu
Parrettini Lucilla 338 2384702 lucilla.parrettini@ctslaspezia.eu

 

Tel. Segreteria dell’ISA 3 0187 743100

email: cts@ctslaspezia.eu

 

FUNZIONI DEL C.T.S.

Consulenza (docenti e genitori)

Per la risoluzione dei problemi connessi all’adattamento delle tecnologie all’interno delle situazioni concrete che esistono nelle scuole:

  • consulenza didattica su hardware e software
  • consulenza metodologico – didattica
  • indicazioni bibliografiche e sitografiche

Informazione:

  • informazione relativa alla normativa vigente
  • informazione sugli ausili (hardware e software)
  • presentazione dei software free prodotti a seguito del Progetto “Nuove Tecnologie e Disabilità del MIUR

Assistenza

Per fornire indicazioni idonee all’utilizzo efficace degli ausili tecnologici all’interno delle attività didattiche.

Formazione

Per l’acquisizione di maggiori competenze sui temi dell’inclusione scolastica e sui Bisogni Educativi Speciali, nonché nell’ambito delle tecnologie per l’integrazione.

Collaborazioni

Ufficio Scolastico Regionale e CNR di Genova.

 

Prestito

  • prestito software didattico, consultazione e prestito di testi (30 gg.)
  • comodato d’uso (annuale, su richiesta documentata delle scuole, relativo a sussidi speciali attinenti alle Nuove Tecnologie e Disabilità)
  • servizio S.O.S. Dislessia (computer e software per primo intervento, annuale)

    Il comodato d’uso e il servizio S.O.S. Dislessia, sarà valutato in base a criteri stabiliti dagli operatori del Centro Territoriale.

 

 




Return to Top ▲Return to Top ▲